Deadletter

UK / post punk / So Recordings /
19/10/2024 21:30
16 € + d.d.p con Tessera Hovoc

Provenienti dallo Yorkshire ma ora in pianta stabile a South London, i Deadletter si situano a metà tra la divertente furia dei The Fall e i ritmi sbilenchi dei Talking Heads, in una tensione di ballabile post- punk che esplora il lato più oscuro dell’esistenza attraverso una leggera lente narrativa.

Iniziano a muovere i primi passi come support band di artisti del calibro di Squid, Viagra Boys e Pip Blom, per poi farsi notare per i loro live elettrizzanti. Senza soluzione di continuità, passano da versi informali a un mix di pura furia post-punk e ritmi irresistibili, affrontando temi come la burocrazia, la perdita dell’identità personale e il consumismo moderno.

Ad oggi, i Deadletter sono ampiamente apprezzati da artisti e stampa del calibro di The Guardian, DIY Magazine, Loud And Quiet , So Young Magazine, Upset Magazine, Gigwise e diversi artisti “big” della loro stessa scena.

Dopo la pubblicazione nel 2022 di Heat, il loro ultimo EP composto da cinque tracce intrise di squisito post punk in pieno stile british ma allo stesso tempo ricco di contaminazioni, a giugno 2023 la band ha pubblicato una serie di singoli “al vetriolo”, tra cui l’ultimo, intitolato “Degenerate Intimate”: un’allusione alla disonestà di alcuni rapporti e di quanto risultino “insultanti” nei confronti dell’intelligenza in senso ampio.

Il singolo con cui i Deadletter hanno debuttato nel 2020 “Good Old Days” è stato un chiaro indicatore stilistico della visione della band ed è stato suonato sia su BBC regionale che su BBC 6Music, oltre ad essere stato aggiunto alla playlist “Introducing” di BBC 6Music. Quello successivo, “Fit For Work” è stato trasmesso sia dalla BBC regionale che da 6Music da Steve Lamacq e Tom Robinson. Il brano è stato anche nominato “Tip of the Week” di Huw Stephens su BBC Radio 1, e una sessione live del brano è stata riprodotta anche nel suo programma di presentazione su Radio 1. Il terzo singolo “Fall of the Big Screen” è stato trasmesso da Steve Lamacq (che ha scelto la band come suo ‘Spotlight Artist’) e Tom Robinson su BBC 6Music, e Gemma Bradley su Radio 1.

HOVOC APS E INFO TESSERAMENTO

L’ingresso è riservato ai soci tesserati HOVOC 23/24.
La tessera ha validità per tutta la stagione 2023/2024, compila il modulo online (preadesione/covoclub) e ritira la tessera all’ingresso versando il contributo annuale di 5€.

COME RAGGIUNGERCI

NUOVI BUS E LINEE NOTTURNE

Durante le serate del weekend ci sono le nuove linee notturne, per muoversi a Bologna e provincia durante tutta la notte (con corse ogni mezz'ora!).
Sali a bordo della linea N3 e arriva al Covo (e torna a casa!) quando vuoi, ovunque abiti.

SE VIENI IN AUTO...

In questo periodo (e per parecchio tempo) è possibile che in questa zona ci siano dei lavori che limitano la disponibilità di parcheggi in zona. Se in viale Zagabria non trovi parcheggio consigliamo di cercare nelle seguenti vie: Kharkov, della Campagna, Francoforte, Machiavelli.