Highschool

AUS / post punk / shoegaze / Dalliance Records /
28/04/2024 21:00
12 € + d.d.p con Tessera Hovoc (alla porta 15€)

Nel nuovo album, il seguito del loro acclamato EP di debutto del 2021, “Forever At Last”, gli HighSchool presentano cinque brani caratterizzati da una scrittura avvolgente ed ellittica, carica di emozioni, che richiama l’atmosfera tangibile dei loro precursori post-punk, reinterpretata attraverso una prospettiva attuale di lo-fi bedroom pop. Dopo aver dedicato gli ultimi anni a rifinire con pazienza il proprio sound tra Melbourne e la loro adottiva Londra, “Accelerator” si pone come una continuazione fluida dell’arco narrativo del loro EP di debutto.

Con la produzione del produttore londinese Finn Billingham, il mixaggio del pluripremiato vincitore di Grammy Philippe Weiss (Earl Sweatshirt, Nas, Drake) e il mastering del produttore dei Blur e Depeche Mode Ben Hillier, “Accelerator” attinge senza sforzo dalla vasta gamma della storia dell’indie rock, spaziando dallo shoegaze e dream-pop alla new wave, slowcore, jangle pop, slacker rock, art pop e oltre.

“Doesn’t Matter”, il loro nuovissimo singolo, è un brano sull’amore non corrisposto. “Parla di desiderio e dei luoghi che la tua immaginazione esplora quando brami qualcuno”. Diretto da Henry Gosper e autoprodotto dalla band, il video che accompagna il brano offre uno sguardo surreale e distorto sull’universo estetico degli HighSchool.

Composti da Rory Trobbiani e Luke Scott, gli HighSchool creano una musica avvolgente. Acclamati da media prestigiosi come NME, The FADER, CLASH, DIY, PAPER, Rolling Stone AU, The Line of Best Fit e So Young, la band ha recentemente annunciato la firma con [PIAS] Australia.

Dopo essersi trasferiti a Londra, gli HighSchool hanno condiviso il palco con artisti del calibro di Wet Leg, CHVRCHES, NewDad e Mandy, Indiana, prima di esibirsi sui palchi dei più importanti festival del Regno Unito, tra cui All Points East, End of the Road, The Great Escape, Manchester Psych Festival, Sea Change, Standon Calling e Visions. Dopo un tour autunnale in Europa e UK, il duo è tornato a Londra per dare il via al lavoro sul loro secondo EP. Il primo singolo condiviso è stato “Colt”, un brano con vibranti note di elettro e Italo-disco in un mix new wave.

HOVOC APS E INFO TESSERAMENTO

L’ingresso è riservato ai soci tesserati HOVOC 23/24.
La tessera ha validità per tutta la stagione 2023/2024, compila il modulo online (preadesione/covoclub) e ritira la tessera all’ingresso versando il contributo annuale di 5€.

COME RAGGIUNGERCI

NUOVI BUS E LINEE NOTTURNE

Durante le serate del weekend ci sono le nuove linee notturne, per muoversi a Bologna e provincia durante tutta la notte (con corse ogni mezz'ora!).
Sali a bordo della linea N3 e arriva al Covo (e torna a casa!) quando vuoi, ovunque abiti.

SE VIENI IN AUTO...

In questo periodo (e per parecchio tempo) è possibile che in questa zona ci siano dei lavori che limitano la disponibilità di parcheggi in zona. Se in viale Zagabria non trovi parcheggio consigliamo di cercare nelle seguenti vie: Kharkov, della Campagna, Francoforte, Machiavelli.