Thru Collected

ITA / Hip Hop /
10/06/2022 20:30
10 € + d.d.p con Tessera Hovoc
THRU COLLECTED è un cluster di artisti indipendenti che lavorano insieme.
La simbiosi e l’interpolazione del lavoro di tutti è alla base delle produzioni TC.
Siamo amici e conoscenti che hanno sviluppato progetti su idee e competenze comuni e complementari. Facciamo musica, video e design con l’intenzione di rispettare l’essenza dei nostri posti e le nostre esperienze. Ogni lavoro che facciamo, anche su commissione, si sviluppa in funzione di trovare il giusto modo di porre cose che esistono nella realtà senza troppi vezzi, con occhi e orecchie nostre.
Alice, Altea e Sano e Luky Lapolo sono artisti del collettivo ed etichetta Thru Collcted.
Alice, è da sempre presente nel collettivo, fondatosi anche grazie ai lavori svolti con lei.
Tutti i ragazzi risiedono a Napoli, Altea ha origini pugliesi, e si è da poco trasferita anche lei qui. ‘’Discomoneta’’ è il primo lavoro ufficiale dei ragazzi prodotto e distribuito da Thru Collected.
Alla base della musica dei ragazzi, c’è la ricerca di condividere esperienze e pensieri tramite il materiale sonoro e i testi, elementi che aiutano gli artisti a rapportarsi con la realtà e le persone al di fuori della propria sfera di percezione. Il suono e i concetti subiscono influenze da qualsiasi genere musicale proveniente da estrazione e tempi diversi. Sano è figlio di Maurizio Capone, noto artista folkloristico napoletano che ha dedicato la sua vita alla ricerca del suono tramite la percussione. Queste radici lo portano ad avere visione della musica come vettore di rapporti umani e interscambio culturale, a spogliare gli elementi umani dai vezzi romantici che spesso si attribuiscono conferendone agli stessi visioni ancora più paradossalmente poetiche e metaforiche. La realtà degli altri diventa metafora per la propria vita, e questo processo rende i testi di Sano comprensibili da tutti.
Specchiopaura è il duo elettronico, figlio di internet, figlio della loro età e dell’hinterland. Peppe e Fabrizio (Specchiopaura) vivono nella periferia di Napoli, e davanti agli occhi hanno paesaggi che con la loro presenza si trasformano in scenari sci-fi. In un epoca che si sviluppa insieme alle tecnologie e quindi all’energia di cui esse hanno bisogno per funzionare, Specchiopaura sono gli spacciatori di quella forma di energia che la macchina più grande (il potente) non vorrebbe che tu conoscessi. Una sorta di corrente che però mette in funzione macchinari più piccoli, quelli che producono il suono. La loro musica è autoprodotta nel senso che sembra che si autogeneri nei loro computer, le voci spesso elettroniche e danneggiate sembrano essere un’ interferenza eloquente del flusso di corrente che genera il suono.

Opening

DIRTY SÖCKS

Il collettivo DIRTY SÖCKS nasce nel febbraio 2021 sull’asse Bologna-Napoli-Avellino.
Il gruppo, che riunisce al suo interno musicisti e visual artist, approda sul pianeta SoundCloud con i primi lavori indipendenti, per poi uscire su Spotify con il singolo “DSTRZN”.
DIRTY SÖCKS è l’unicità di ogni artista al suo interno che converge, collide, si fonde.
DIRTY SÖCKS è famiglia vera, contaminata e difficile da lavare.

AFTERSHOW PARTY

Gate 1

BEAT & STYLE
BEAT & STYLE ama gli intrecci tra moda e musica, ama dare spazio a nuove contaminazioni, a nuove sovrapposizioni alla ricerca del bello in tutte le forme. Anche sul dancefloor. Gli abbracci in pista, i corpi sfiorati, le canzoni speciali: BEAT & STYLE ama farvi ballare.

HOVOC APS E INFO TESSERAMENTO

L’ingresso è riservato ai soci tesserati HOVOC 23/24.
La tessera ha validità per tutta la stagione 2023/2024, compila il modulo online (preadesione/covoclub) e ritira la tessera all’ingresso versando il contributo annuale di 5€.

COME RAGGIUNGERCI

NUOVI BUS E LINEE NOTTURNE

Durante le serate del weekend ci sono le nuove linee notturne, per muoversi a Bologna e provincia durante tutta la notte (con corse ogni mezz'ora!).
Sali a bordo della linea N3 e arriva al Covo (e torna a casa!) quando vuoi, ovunque abiti.

SE VIENI IN AUTO...

In questo periodo (e per parecchio tempo) è possibile che in questa zona ci siano dei lavori che limitano la disponibilità di parcheggi in zona. Se in viale Zagabria non trovi parcheggio consigliamo di cercare nelle seguenti vie: Kharkov, della Campagna, Francoforte, Machiavelli.